Prossimi Eventi

ruote di preghiera - dhammapada al centro mandala di milano

L’odio è spento

4 “Se ci liberiamo del tutto da pensieri che insinuano: “Mi hanno insultato, maltrattato, mi hanno offeso, derubato”, l’odio è spento. Tratto dal Dhammapada, un testo del Canone buddhista conservato nel Canone pāli (nel Khuddaka Nikāyadel Sutta Piṭaka) e nel Canone tibetano (dove…

Continua

ruote di preghiera - dhammapada al centro mandala di milano

L’odio non può sconfiggere l’odio

5 L’odio non può sconfiggere l’odio, solo esser pronti all’amore lo può. Questa è la legge eterna. Tratto dal Dhammapada, un testo del Canone buddhista conservato nel Canone pāli (nel Khuddaka Nikāyadel Sutta Piṭaka) e nel Canone tibetano (dove prende il nome di Ched-du…

Continua

ruote di preghiera - dhammapada al centro mandala di milano

Mi hanno insultato, maltrattato

3 “Mi hanno insultato, maltrattato, mi hanno offeso, derubato”: impigliati in tali pensieri ravviviamo il fuoco dell’odio. Tratto dal Dhammapada, un testo del Canone buddhista conservato nel Canone pāli (nel Khuddaka Nikāyadel Sutta Piṭaka) e nel Canone tibetano (dove prende il nome di Ched-du…

Continua

Dhammapada

pensieri non arrivano da un luogo specifico,non vanno in alcun posto,non hanno un’esistenza reale.
Quando consideriamo reali i nostri pensieri, ne diventiamo vittime. Solo chi sviluppi un’adeguata consapevolezza può approdare alla dimensione interiore di equilibrio che gli permette di applicare i quattro comportamenti incommensurabili: l’amore,la gioia, la compassione e l’equanimità.

Continua